Estate, quali sono stati i migliori libri di Luglio

Lettura, che passione! Anche in estate, quando il caldo ci attanaglia e non vediamo l’ora di goderci un po’ di relax, magari sotto l’ombrellone, in compagnia di un buon libro. Ed anche per questo mese di luglio 2020 particolarmente caldo, come descritto da Grazia.it, sono davvero tante le proposte editoriali che meritano attenzione.

Vi ricordiamo che libri avvincenti e perfetti per le letture estive, si possono acquistare anche sul web, grazie all’e-commerce Libraccio, punto di riferimento per i lettori nel campo dell’editoria. Vi segnaliamo inoltre su questa pagina interessanti codici sconto Libraccio per ottenere fino al 15% di sconto sul vostro ordine!

Per chi ama il genere thriller, un libro che non può mancare è “Questa Tempesta”, scritto da James Ellroy. Si tratta di un libro avvincente, ambientato negli Stati Uniti a metà del XX secolo, quando l’America era in procinto di entrare in guerra contro la Germania nella seconda guerra mondiale.

Il libro racconta di una vicenda oscura che parte dal ritrovamento di un corpo carbonizzato a Los Angeles che riguarda l’omicidio di un uomo avvenuto diversi anni prima. In questo scenario irrompono due detective che, però, incontreranno non poche difficoltà nello sciogliere la matassa.

Per una lettura avvincente e leggera, segnaliamo “I tonni non nuotano in scatola”, scritto da Carla Fiorentina.

Si tratta di un romanzo ambientato in Sardegna che parla delle vicende di Violetta, una giornalista di viaggi che trova nella giacca del fidanzato una scatoletta con un anello di fidanzamento. Durante la sua missione in Sardegna, però, Vetta si imbatte in uno strano ritrovamento in mare: il corpo di una donna. Da quel momento la giornalista si impegnerà a fondo per risolvere il mistero.

Per chi ama il genere comedy, segnaliamo “L’Estate di Piera”, scritto da Giampaolo Simi e Piera degli Esposti. Si tratta di un romanzo ambizioso, appassionante ed intenso. La protagonista dovrà, infatti, indagare sull’omicidio di una ragazza a Roma, in compagnia dell’ispettore Grossmeier. Il libro racconta di una continua sfida psicologica tra la protagonista e l’assassino, in pieno stile Hitchcock.

Chiudiamo con il romanzo “Se mi guardi esisto” di Fabrizio Caramagna. Un libro leggero e perfetto per le letture estive. Il volume tratta le vicende di una coppia composta da un padre divorziato ed un’attivista che affrontano le sfide della vita e le insidie che si celano dietro una storia d’amore di certo non semplice. Un libro che tratta, dunque, l’amore maturo, che è difficile ed intenso, come quello giovanile e forse anche più.

Un libro che ha come obiettivo primario quello di “sponsorizzare” l’importanza dell’amore nella vita di ognuno.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!