Progress Sitefinity Awards, trionfano Comune di Lecce e Co.M.Media

Miglior sito al mondo nel settore della pubblica amministrazione per il 2018: è l’importante premio assegnato al portale implementato dall’azienda informatica leccese

“Il Comune di Lecce sul tetto del mondo”: con queste parole Co.M.Media, azienda ICT leccese, partner del Tacco d’Italia, annuncia la vittoria del Progress Sitefinity Website of the Year Awards 2018 da parte del sito del Comune del capoluogo salentino, realizzato proprio dal team Co.M.Media.

Progress Sitefinity è una piattaforma di sviluppo flessibile versatile e potente, che Co.M.Media definisce ideale per le pubbliche amministrazioni, perché unisce la capacità di supportare macchine organizzative complesse a quella di garantire un’ottima esperienza di navigazione al cittadino-utente: una tecnologia ottima, dunque, che bisogna però saper sfruttare a dovere.

Per premiare questa competenza, i gestori di Progress Sitefinity organizzano ogni anno, dal 2011, un contest che valorizza i migliori siti realizzati con la tecnologia Sitefinity, individuando i vincitori assoluti in 13 diverse categorie: Multisite, E-commerce, Servizi finanziari, Sanità, Educazione, Manifatturiero, Servizi, Tecnologia, Associazioni e no profit, Sport e Intrattenimento, Viaggi e Turismo, Graphic design e Pubblica Amministrazione, categoria nella quale ha appunto trionfato il portale del Comune di Lecce.

Un successo straordinario, quello ottenuto da Comune di Lecce e Co.M.Media, se si considera che il premio è potenzialmente rivolto ai siti web di tutto il mondo e prevede due fasi: la prima scrematura viene effettuata da una giuria interna alla compagnia organizzatrice, mentre la selezione finale tra 39 siti è aperta al giudizio del pubblico, interpellato tramite una votazione online.

A far vincere il portale leccese, si legge sul sito di Progress Sitefinity, la localizzazione dei contenuti, l’integrazione con piattaforme esterne come Facebook, Telegram e Google Analytics, un’applicazione interna personalizzata e l’elevata customer satisfaction, la soddisfazione dell’utente, destinatario privilegiato del lavoro.

Tra i vincitori di quest’anno e delle passate edizioni si trovano enti internazionali come l’Organizzazione Mondiale della Sanità e colossi del calibro di Virgin, Nestlè, Aston Martin: aziende non da poco, con cui salire “sul tetto del mondo”.

Via, quindi, ai meritati festeggiamenti, in attesa della cerimonia ufficiale, in programma a maggio ad Orlando, Florida.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Francesca Rizzo

Una laurea in Comunicazione, una specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale. Dalla "cucina" (web) del giornale a quella di casa il passo è breve.

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!