Pasian sbarca in Giappone

Con le sue stufe e caldaie a pellet di alta qualità, l’azienda pugliese è riuscita ad entrare nel difficile mercato del paese del Sol Levante

 

L’ultima edizione di Progetto Fuoco, evento di risonanza mondiale nel settore dell’impiantistica e dei sistemi di riscaldamento a biomassa legnosa, ha visto Pasian S.r.l. tra le aziende protagoniste.

“Un traguardo che ci rende molto fieri – hanno affermato i dirigenti dell’azienda con sede a Sogliano Cavour, nel Salento – è l’esportazione della prima stufa Pasian in Giappone: un mercato normalmente molto chiuso, di difficile penetrazione per le aziende straniere.

Il modello scelto dall’acquirente giapponese è Mini Elite, una stufa a pellet e policombustibile di piccole dimensioni e poco ingombrante, ma estremamente potente. Questi due particolari hanno conquistato il nuovo cliente, che ricercava esattamente un sistema di riscaldamento ecologico ed efficace ma, impresa non semplice, adatto ad essere installato in unità abitative di estensione ridotta, molto diffuse in Giappone.

L’importatore ha trovato in Pasian un partner commerciale affidabile e ricettivo, con un’esperienza internazionale già consolidata in altri mercati.

Oltre a coprire tutta l’Italia, la rete di rivenditori Pasian è infatti attiva in numerosi Paesi esteri: dalla Grecia al Brasile, dalla Moldavia alla Francia. Va però sottolineato il fatto che il Paese del Sol Levante è storicamente diffidente verso le tecnologie straniere, spesso gravate da forti dazi.

Nonostante queste difficoltà, Pasian è riuscita a farsi notare nel contesto di una fiera con numeri esorbitanti: la scorsa edizione di Progetto Fuoco ha infatti ospitato a Verona più di 750 espositori provenienti da 38 Paesi, accogliendo oltre 70.000 visitatori nei 5 giorni di esposizione.

Ancora viva la soddisfazione della famiglia Pasian: “Che tra le numerose aziende di produzione di energia termica da fonti rinnovabili, i giapponesi abbiano scelto un nostro prodotto è una grande traguardo che ci spinge a fare ancora meglio. Significa soddisfazione per tutto il nostro team, significa gratitudine nei confronti di chi sceglie la nostra competenza e i nostri sistemi di riscaldamento”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Mario Maffei

Giornalista professionista, laurea in Bocconi, esperto di divulgazione scientifica. Un'unica grave perversione: la politica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!