Pin Bike, più si pedala e più si guadagna

L’idea è nata da due pugliesi under 35, Domenico Capogna e Davide Di Bisceglie: dopo l’iniziativa pilota a Corato (Ba), il progetto è approdato a Bari per poi arrivare in provincia di Torino, a Pescara, Bergamo, Foggia e da ultimo presso AUSL di Bologna Di Mario Maffei Più si pedala, più si guadagna. Guadagna la città in termini di vivibilità perché riducendo l’inquinamento legato al traffico, aumenta la qualità dell’aria. E guadagna anche il ciclista, sia in salute che sotto forma di gaming, raccogliendo bonus in base ai chilometri percorsi,…

Leggi tutto

Fantasy Era, la rivista che mancava

La vicepresidente della cooperativa IdeaDinamica (che è anche casa editrice del Tacco d’Italia) lancia un interessante progetto editoriale e culturale, assieme ad un gruppo di appassionati del genere letterario Fantasy. Al via una campagna di crowdfunding per realizzare questo bel sogno. Noi lo sosteniamo, e voi? Parte oggi la prima campagna Kickstarter di Fantasy Era, portale di informazione dedicato al fantasy e alla cultura fantastica. La campagna di raccolta fondi sarà destinata a finanziare la realizzazione della semestrale cartaceo, realizzata dalla redazione, collaboratori e partner.        I focus della rivista, nel…

Leggi tutto

Oggi 4 giugno è la prima giornata nazionale dell’Ortopedia e Traumatologia

Nell’ambito dei festeggiamenti per il 75° anniversario della proclamazione delle Repubblica, la SIOT ha voluto indicare le priorità degli Ortopedici italiani: riprendere rapidamente le migliaia di visite specialistiche, cure e interventi chirurgici rinviati a causa del Covid-19 “Per noi ortopedici, la salute è movimento e il movimento è salute”, dichiara con grande energia e convinzione il prof. Paolo Tranquilli Leali, presidente della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia, che ha voluto questa giornata di festa e di riflessione attorno alla branca specialistica ortopedica. La SIOT ha infatti aderito con entusiasmo…

Leggi tutto

Medici di base: un webinar per software “rivoluzionario”

Quanto tempo ed energie “spreca” il medico di famiglia per ricercare vecchie prescrizioni, diagnosi, anamnesi, o per rilasciare un certificato o compilare documenti e scartoffie di ogni tipo? Molto. Ed è tutto tempo sottratto ai Pazienti L’azienda di Molfetta (Ba) CompuGroup Medical Italia S.p.a. (CGM), parte di un gruppo di aziende di cui è capofila l’omonima multinazionale tedesca, presenterà giovedì 29 aprile 2021 alle ore 18:00, in un webinar gratuito ma con iscrizione obbligatoria (a questo link:  https://bit.ly/3gN8gCJ), il rivoluzionario software gestionale sanitario per i medici di famiglia CGM STUDIO. Ma…

Leggi tutto

Assistenza socio-sanitaria: intesa bipartisan per rilanciare la telemedicina

Nel dibattito in corso sulla Legge di Bilancio 2020, è in discussione in Commissione Affari Sociali una proposta di incentivo per le soluzioni tecnologiche di assistenza sanitaria a distanza. Vediamo di cosa si tratta di Mario Maffei   La telemedicina può diventare realtà diffusa sul territorio nazionale: si tratta di uno strumento valido non solo per fronteggiare l’attuale emergenza sanitaria, conseguenza della pandemia da coronavirus, ma anche per accrescere l’equità nell’accesso ai servizi socio-sanitari, favorendo il superamento di una serie di carenze, sia strutturali che di personale. Nuova linfa a…

Leggi tutto

Eit Food: innovazione e tradizione nel settore alimentare

Nell’innovativo progetto sostenuto dall’Università degli Studi di Bari, in qualità di hub italiano della Comunità europea della Conoscenza e dell’Innovazione EIT Food, c’è anche l’azienda Valle Fiorita di Ostuni e una start-up pugliese. Un gruppo di ricerca di anziani ha inventato il Carrubo Snack, prodotto ipoglicemico con ingredienti locali   di Mario Maffei Pane, pizza e focaccia impastati con materie prime tradizionali e a chilometro zero, possono essere considerati degli alimenti innovativi? La domanda sembra insolita, perché i termini “tradizione e innovazione” sembrano antitetici. Ma l’uno non esclude l’altro. Innovazione…

Leggi tutto

SARS-Cov-2: accertata la presenza del virus nello smog

L’appello degli scienziati sulla gestione della “fase due”: per tornare alla normalità sarà indispensabile indossare sempre le mascherine, mantenere il distanziamento sociale e ridurre le emissioni inquinanti      Un mese fa un team di scienziati italiani ha pubblicato un “position paper” dal titolo: “Valutazione della potenziale relazione tra l’inquinamento da particolato atmosferico e la diffusione dell’epidemia da COVID-19“. La giornalista Marilù Mastrogiovanni, nella sua rubrica di Radio Radicale, aveva dato spazio a questi ricercatori (guarda il video). Oggi è arrivata la conferma che quanto teorizzato da questa prima pubblicazione…

Leggi tutto

Coltivare cannabis non è più reato

di Mario Maffei Lo hanno stabilito il 19 dicembre 2019 le Sezioni Unite della Cassazione, chiarendo che questa disposizione è valida esclusivamente per i casi di autoconsumo. Chi produce THC o altre sostanze psicotrope con finalità di spaccio continuerà a finire sotto processo. Chi invece coltiverà poche piante di canapa, con tecniche rudimentali e con un modestissimo quantitativo di prodotto ricavabile non commette più un illecito. Anche se in Italia non vige il sistema di common law (nel quale le sentenze hanno forza di legge), quando la Suprema Corte si…

Leggi tutto

Carabiniere ucciso: riaprire il dibattito sulla legalizzazione delle droghe

CARABINIERI

Nel caotico e scomposto dibattito politico attorno all’uccisione del vice brigadiere Mario Cerciello Rega manca (come al solito) l’analisi sul convitato di pietra della stragrande maggioranza dei delitti che si consumano in Italia e nel Mondo: la droga. All’origine dell’omicidio del carabiniere di Somma Vesuviana c’è la cocaina, ricercata dai due ragazzi americani nei vicoli di Roma (così come, ogni sera, da milioni di consumatori di tutte le età, sull’intero territorio nazionale). Un mercato illegale che, proprio per la sua illegalità, è estremamente pericoloso: per chi la compra, per chi…

Leggi tutto

Diagnosi dei tumori attraverso il soffio: i risultati della ricerca “made in Puglia”

In corso a Bari la presentazione di Mistral, lo strumento diagnostico sviluppato dal cluster Inside the Breath “Diagnosi precoce dei tumori? In un soffio!”: è in corso oggi, nell’aula Balab “Guglielmo Minervini” dell’Università di Bari, la presentazione di Mistral, l’innovativo device per la diagnosi di varie patologie, tra cui il tumore del colon-retto e del polmone, i due a più alto tasso di mortalità in Italia. Mistral nasce dalla ricerca del cluster tecnologico pugliese Inside the Breath (composto dalle aziende Predict S.r.l., Wel.Co.Me S.r.l. e Reti Meridiane e da Dipartimento…

Leggi tutto