Calcio. Niente di fatto con Evacuo, si punta su Della Rocca

Lecce. Sfuma l'acquisto di Felice Evacuo che ha scelto il Novara. Nell'attesa delle sorti del mister Lerda ora si punta su Della Rocca

Niente di fatto. Sfuma l'acquisto di Felice Evacuo, ex bomber del Benevento, che ha sottoscritto un accordo con il Novara che, a causa della possibile retrocessione di almeno una tra Brescia, Siena e Varese, che rischiano di non potersi iscrivere, potrebbe vedere la sua permanenza prolungata anche per il prossimo anno in Serie B. La squadra giallorossa ha però già puntato gli occhi sull'attaccante della Cremonese Luigi Della Rocca che sarebbe prossimo alla firma; nella trattativa potrebbe rientrare come contropartita tecnica anche Bellazzini. Intanto, con il via ufficiale al calciomercato, il responsabile dell’area tecnica, Antonio Tesoro, è volato a Milano per discutere i dettagli finali relativi alle trattative per due giocatori che con molta probabilità militeranno ancora nel Lecce. Sono il francese Vinetot, difensore del Genoa e il brasiliano Marcus Diniz difensore e centrocampista del Milan. Intanto, questa mattina, si sono decise le sorti, presso la Corte di Giustizia Federale, di Franco Lerda, attualmente alla guida dei giallorossi ma squalificato fino al 31 dicembre prossimo per la rissa al termine della finale di ritorno dei play-off giocata a Frosinone.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!