Torre San Giovanni, divieto d’accesso al porto

Ugento. Massi e detriti e gli agenti atmosferici hanno reso pericolosa la banchina sud del porto

UGENTO – Una parte del porto di Torre San Giovanni è off limits. Si tratta della banchina sud, resa pericolosa dalla presenza di massi e detriti e da un generale indebolimento dovuto all’azione degli agenti atmosferici. La Capitaneria di porto di Gallipoli ieri ha emanato un’ordinanza con la quale vieta “l’accesso, il transito, la sosta di veicoli ed unità nautiche di qualsiasi tipo” ed invita il sindaco di Ugento Massimo Lecci a transennare la zona interessata al divieto di transito, collocando opportuna segnaletica. Nell’ordinanza si precisa inoltre che i veicoli sorpresi in sosta nell’area “vietata” saranno rimossi a carico dei proprietari. Ecco l’area interessata dal divieto:

banchina ugento

Qui l’ordinanza della Capitaneria di porto

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati