Europee. Idv lancia l’autocandidatura

Bari. C'è tempo fino al 15 febbraio per presentare la propria candidatura alle elezioni attraverso un link dedicato. Il 3 marzo la pubblicazione dei risultati

BARI – Euroscetticismo? L'Italia dei Valori apre alla società civile e per le prossime elezioni europee mette a disposizione di tutti i cittadini una piattaforma web per avanzare la propria autocandidatura. “In un momento storico in cui l'euroscetticismo agita isterici e inconcludenti populismi – ha dichiarato Massimo Colia, segretario dell'Idv Puglia, inaugurando la campagna elettorale per le elezioni europee del suo partito – riteniamo fondamentale accorciare la distanza esistente tra l'Europa dei popoli e quella delle alchimie burocratiche e bancarie. È nella società civile, nella partecipazione reale, nella buona politica la risposta tanto all'Europa dei tecnocrati quanto a quella dei populismi antieuropeisti”. Secondo il partito di Di Pietro, dunque, è la gente a dover scegliere da chi essere rappresentata, non le segreterie di partito. “Perciò – ha spiegato Colia – apriamo le nostre liste a chiunque abbia voglia di candidarsi. Sarà poi la rete a scegliere chi includere nella lista dell'IdV per la Circoscrizione Meridionale”. Il segretario pugliese dell'Italia dei Valori ha aggiunto inoltre che “non è un caso che dalla vertenza Ilva di Taranto alla partita per Lecce Capitale Europea della Cultura 2019, passando per le politiche agricole, i trasporti, la formazione e le opportunità per giovani e imprese, in sede europea si sia giocato in passato e continua a giocarsi oggi il futuro del nostro territorio. Crediamo all'Europa dei popoli – ha affermato -, non in quella delle banche, dell'austerity, delle politiche economiche antisociali. Rispetto a questa idea di Europa, l'antipolitica di chi sventola la bandiera antieuropeista per poi puntare a racimolare seggi al Parlamento Europeo non è la sola alternativa. L'alternativa è nella buona volontà, nelle idee, nella passione, nell'impegno dei cittadini”. I cittadini interessati ad avanzare la propria candidatura avranno tempo fino al 15 febbraio per presentarla attraverso la pagina web https://organizzazione.italiadeivalori.it/community/index.php. Successivamente verrà avviato l'iter di votazione e verifica delle migliori risorse, supervisionato dal segretario nazionale Ignazio Messina. Il 3 marzo è prevista la pubblicazione dei risultati ufficiali.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati