Scambio in culla a Galatina

Galatina. Spiacevole episodio al Santa Maria Novella, scambiati due neonati durante la poppata. La famiglia chiede 50 mila euro di risarcimento

Galatina. Porta a casa la sua bambina ma si accorge che le era stato dato un maschietto. I genitori sconvolti hanno subito allertato i sanitari dell’ospedale di Galatina, dove la donna aveva partorito, che in breve hanno risolto lo spiacevole episodio. Il fatto è avvenuto lo scorso 10 dicembre ma solo in questi giorni è stato reso noto. La notizia è stata confermata anche dal direttore generale dell’Asl di Lecce Valdo Mellone, il quale ha annunciato dei provvedimenti disciplinari nei confronti dei responsabili. Dai primi riscontri sembra che lo scambio sia stato effettuato durante una poppata. I genitori della bambina di Monteroni avrebbero chiesto un risarcimento danni di 50 mila euro.

Leave a Comment