Tap, la regione ascolta le comunità locali

Bari. Parte l’esperimento di ascolto delle comunità locali preannunciato da tempo da parte della regione.

Bari. La Regione Puglia avvia il processo partecipativo sul progetto di gasdotto TAP – Trans Adriatic Pipeline. Processo preannunciato da tempo, si terranno il 29 e 30 novembre presso l’oratorio di Borgagne. Come è noto, si tratta di un rilevante intervento infrastrutturale di interesse internazionale, sul quale la Regione deve esprimere un parere obbligatorio ma non vincolante. Si è ritenuto quindi di far precedere tale adempimento da un percorso di confronto con il territorio. A tale scopo è stato organizzato ‘l’Evento di ascolto delle comunità locali’ con l’impiego del metodo dell’Open Space Technology. Tale iniziativa è finalizzata ad individuare in maniera sistemica tutti i nodi problematici relativi all’infrastruttura. All’OST seguirà il confronto pubblico sul merito dei risultati emersi.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!