Piano paesaggistico se ne discute a Maglie

Lecce. Continuano gli incontri organizzati dagli architetti di Lecce sul piano paesaggistico regionale

Lecce. Riprendono gli incontri organizzati dagli architetti di Lecce sul piano paesaggistico. Oggi sarà la volta di Maglie alle 18, nella sala consiliare del Municipio. “In uno spirito di collaborazione istituzionale”, sottolinea Massimo Crusi, presidente Ordine degli Architetti, “abbiamo immaginato un percorso di ascolto e di approfondimento con quanti, tecnici negli Uffici Comunali, componenti delle Commissioni Paesaggistiche, liberi professionisti, si stanno già misurando con il Piano adottato dalla Giunta Regionale. Ecco perché, tra l’altro, nell’ambito delle Aree Territoriali, la natura degli appuntamenti è comprensoriale, capace di enucleare luogo per luogo le questioni che il Piano solleva”. “Siamo convinti che il Piano”, prosegue Massimo Crusi, “sia uno strumento prezioso, che deve poter vedere la luce. Il punto nevralgico e centrale è giungere ad un Piano quanto più possibile coerente, proprio dal punto di vista della salvaguardia e del vincolo, con lo stato dell’arte del territorio e le sue trasformazioni, anche quelle più recenti”. Dopo Maglie, gli incontri si svogeranno a Gallipoli venerdì 11 ottobre, a Tricase lunedì 14 ottobre, e infine a Lecce, martedì 15 ottobre.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!