Confindustria Lecce: auguri a Delle Donne

Lecce. Il presidente De Castris fa gli auguri di buon lavoro a Nicola Delle Donne, neo presidente di Ance Puglia

Nicola Delle Donne è stato nominato nuovo presidente dei costruttori pugliesi. Col voto unanime del consiglio generale di ANCE Puglia, presieduto sino a oggi da Domenico De Bartolomeo, l'imprenditore leccese già presidente della sezione cittadina, approda a questo importante riconoscimento. Delle Donne, 52 anni, imprenditore dal 1984 con la EDIL.COS Srl di Lecce, società impegnata principalmente nel settore delle infrastrutture, ha iniziato a ricoprire cariche associative in ANCE Lecce a fine anni ‘80, divenendone vice-presidente nel 2005 e presidente nel 2009. Ha maturato altre importanti esperienze negli Enti bilaterali di settore, come componente del Comitato di gestione della Cassa Edile di Lecce e presidente della Scuola Edile di Lecce. “E’ con grande piacere che ho appreso dell’elezione di Nicola Delle Donne a presidente di Ance Puglia. Esprimo, pertanto, i più vivi complimenti a nome mio personale, del Consiglio Direttivo, della Giunta e di tutta la compagine confindustriale, per il prestigioso incarico che premia la sua infaticabile e pregevole attività di imprenditore edile, di presidente della Scuola Edile e presidente di Ance Lecce”. Ad affermarlo è Piernicola Leone de Castris, presidente di Confindustria Lecce, che continua: “il settore edile sta vivendo, al pari di tantissimi altri comparti salentini, pugliesi ed italiani, una delle stagioni più difficili e delicate degli ultimi tempi. Sono certo che l’impegno, il coraggio, l’esperienza e la caparbietà che contraddistinguono l’amico e collega Nicola Delle Donne possano essere da un lato, il giusto stimolo nei confronti delle istituzioni a mostrare sempre maggiore attenzione verso le istanze dell’imprenditoria e del settore edile e dall’altro, essere d’esempio per tutti gli imprenditori che non devono arrendersi, ma con forza continuare ad investire per e nel Territorio”. Nel rinnovare gli auguri per questa nuova, importante sfida, certamente piena di gratificazioni ma anche di responsabilità, il presidente Leone de Castris tiene a sottolineare l’importanza della cooperazione e dello stare insieme per raggiungere sempre più importanti obiettivi di progresso economico e sociale: “Ti confermo – afferma Leone de Castris – la disponibilità di Confindustria Lecce a collaborare per la crescita e lo sviluppo dell’intero territorio pugliese. Il tuo impegno a livello regionale e il tuo ruolo di trait d’union nei confronti del sistema nazionale potranno portare sicuri benefici alla nostra economia. In bocca al lupo!”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati