Trova hashish e marijuana in giardino

Squinzano. Qualcuno avrebbe gettato un involucro di plastica contenente la droga nella proprietà di un uomo. Che ha denunciato l’accaduto ai carabinieri

(foto di repertorio) SQUINZANO – A pochi giorni da sequestri e arresti eseguiti per coltivazione illecita di marijuana, i carabinieri della Stazione di Squinzano sono stati chiamati ad agire ancora per questioni di droga. Tutto è cominciato quando un 45enne del posto si è rivolto ai militari per segnalare una circostanza quanto meno singolare. L’uomo ha infatti riferito che si trovava, di mattina, nel giardino dell’abitazione del padre (nell’agro della cittadina nord-salentina), in compagnia del figlio, con cui era intento a eseguire lavori di ristrutturazione. D’improvviso, dall’esterno della recinzione (un muro alto all’incirca due metri) qualcuno ha gettato nel giardino un involucro contenente della droga. Preoccupato da quella scoperta e anche del fatto che per errore il possesso di quella sostanza gli fosse attribuito, l’uomo l’ha riposta e ha deciso di segnalare la cosa ai militari di Trepuzzi, che a loro volta hanno allertato i colleghi di Squinzano. A questi ultimi l’uomo ha consegnato il pacco: dentro, un panetto di hashish da 93 grammi e di marijuana da 42 grammi. La droga è stata sequestrata ed ora gli investigatori dovranno chiarire gli aspetti della curiosa vicenda.

Leave a Comment