Salento alle urne, affluenza in calo

Il Comune più virtuoso è stato Zollino con l’80,81%. Maglia nera ad Alliste, ferma al 63,10%

Al di là del risultato finale, le Politiche 2013 saranno ricordate per un’affluenza in calo in tutto il Salento. Tuttavia ci sono Comuni più e meno virtuosi. Il Comune salentino che ha partecipato in maniera più attiva alla consultazione elettorale è stato Zollino, dove si è recato alle urne l’80,81% degli aventi diritto. Maglia nera invece per il Comune di Alliste che si è fermato al 63,10%. Guardando ai grossi Comuni, a Casarano ha votato il 65,81% degli aventi diritto. A Galatina il 68,02%; a Nardò il 69,82%. Una partecipazione leggermente più alta si è registrata in questi Comuni direttamente interessati dalla presenza di un esponente politico del posto. Come Otranto, ad esempio, dove l’affluenza è stata del 77,40%; Leverano, dove ha votato il 70,54%; Acquarica del Capo, dove ha votato il 68,75% del totale.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!