Short list della consigliera. Scadenza prorogata al 21

Lecce. Undici giorni di tempo in più per presentare la propria candidatura all’avviso pubblico

LECCE – Prorogato al 21 febbraio prossimo (ore 12) il termine per la presentazione delle domande relative all’Avviso pubblico per l’aggiornamento della short list di esperti ed esperte a disposizione della consigliera di parità della Provincia di Lecce. Nove le aree specialistiche previste dall’avviso, dalla quale attingere per l’attuazione dei progetti e delle attività dell’Ufficio della consigliera, per i quali non è possibile utilizzare il personale già presente. L’avviso pubblico ha avuto anche una modifica relativamente ai requisiti richiesti (art. 2 lettera a): “Per l’inserimento nella Short-list di Esperte/i le/i candidate/i dovranno essere in possesso, alla data di presentazione della domanda, dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea e cittadinanza extraeuropea alle condizioni e modalità fissate dal D. Lgs n. 286/98 (Testo Unico Immigrazione) e limitatamente ad attività che non costituiscono espressione, in via diretta o in via strumentale, dell’esercizio di funzione autoritative”. Gli esperti, ai quali saranno affidate di volta in volta servizi e attività di consulenza, dovranno fornire un supporto funzionale alla consigliera di parità e al suo Ufficio. Possono chiedere l’iscrizione anche società di consulenza. La Short list comprende esperti e specialisti di diversa esperienza e competenza ed è suddivisa nelle seguenti aree: Politiche di genere, Pari Opportunità; Indagini di genere, rilevazioni con particolare riferimento ad indagini statistiche di campo, rilevazioni ed elaborazioni dati; Mercato del lavoro, Politiche per l’impiego, Politiche attive del lavoro e formazione con particolare riferimento al lavoro femminile; Area giuridica con particolare riferimento alle tematiche antidiscriminatorie, Pari opportunità, giuslavoristiche; Sicurezza e protezione dei lavoratori con particolare riferimento in materia di sicurezza, prevenzione e protezione (ex Legge 81/08); Area Economica/aziendale con particolare riferimento all’impresa femminile; Comunicazione, Marketing, Promozione; Grafica, editoria, grafica pubblicitaria; Informatica con particolare riferimento alla consulenza per installazione di sistemi di elaborazione elettronica, progettazione e sviluppo di software personalizzato, web designer e produzioni multimediali. Ciascun esperto non può iscriversi a più di tre delle aree elencate. I professionisti interessati possono presentare domanda, redatta secondo il modello allegato all’Avviso e corredata con i documenti richiesti, entro e non oltre le ore 12 del 21 febbraio 2013. Le candidature saranno iscritte nella Short list di esperte/i in ordine alfabetico, mediante approvazione della lista da parte della consigliera di parità Alessia Ferreri e del dirigente del Servizio Organizzazione e Personale della Provincia di Lecce Luigi Amantonico. L’Avviso completo è pubblicato all’Albo pretorio della Provincia di Lecce e disponibile on line sui siti istituzionali www.provincia.le.it e www.consiglieraparitalecce.it. La Short list sarà pubblicata sul sito della consigliera di parità. Per informazioni e chiarimenti ci si può rivolgere all’Ufficio della consigliera di parità, a Palazzo Adorno, a Lecce: tel. 0832/683453-3212, e-mail consiglierediparita@provincia.le.it. 15 gennaio 2013 La consigliera di parità cerca esperti LECCE – Una short list di esperti ed esperte a cui attingere per incarichi e progetti non gestibili da personale interno. La consigliera di parità della Provincia di Lecce Alessia Ferreri ha indetto un avviso pubblico per aggiornare l’elenco: nove le aree specialistiche previste per l’attuazione dei progetti e delle attività dell’Ufficio della consigliera. Gli esperti, ai quali saranno affidate di volta in volta servizi e attività di consulenza, dovranno fornire un supporto funzionale alla consigliera di parità e al suo Ufficio. Possono chiedere l’iscrizione anche società di consulenza. L’inserimento nella short list non determina alcun diritto precostituito a vantaggio dei professionisti inseriti. Sarà la consigliera di parità a scegliere o meno gli esperti a cui affidare eventuali incarichi professionali. La pubblicazione dell’avviso, inoltre, non comporta alcuna procedura concorsuale, paraconcorsuale, di gara d’appalto o trattativa privata, e non prevede l’elaborazione di graduatorie, attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito. La short list comprende esperti e specialisti di diversa esperienza e competenza ed è suddivisa nelle seguenti aree: Politiche di genere, Pari Opportunità; Indagini di genere, rilevazioni con particolare riferimento ad indagini statistiche di campo, rilevazioni ed elaborazioni dati; Mercato del lavoro, Politiche per l’impiego, Politiche attive del lavoro e formazione con particolare riferimento al lavoro femminile; Area giuridica con particolare riferimento alle tematiche antidiscriminatorie, Pari opportunità, giuslavoristiche; Sicurezza e protezione dei lavoratori con particolare riferimento in materia di sicurezza, prevenzione e protezione ex Legge 81/08; Area Economica/aziendale con particolare riferimento all’impresa femminile; Comunicazione, Marketing, Promozione; Grafica, editoria, grafica pubblicitaria; Informatica con particolare riferimento alla consulenza per installazione di sistemi di elaborazione elettronica, progettazione e sviluppo di software personalizzato, web designer e produzioni multimediali. Considerata l’elevata qualificazione specialistica richiesta, ciascun esperto non può iscriversi a più di tre delle aree elencate. I professionisti interessati possono presentare domanda entro e non oltre le ore 12 del 10 febbraio 2013. Le candidature pervenute in tempo utile e secondo le modalità indicate saranno iscritte nella short list di esperti in ordine alfabetico, mediante approvazione della lista da parte della consigliera di parità Alessia Ferreri e del dirigente del Servizio Organizzazione e Personale della Provincia di Lecce Luigi Amantonico. L’Avviso completo è pubblicato all’Albo pretorio della Provincia di Lecce e disponibile on line sui siti istituzionali www.provincia.le.it e www.consiglieraparitalecce.it. La short list sarà pubblicata sul sito della consigliera di parità. Per informazioni e chiarimenti ci si può rivolgere all’Ufficio della consigliera di parità, a Palazzo Adorno, a Lecce: tel. 0832/683453-3212, e-mail consiglierediparita@provincia.le.it.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!