Collepasso-Casarano. Demolito il muro di Masseria Grande

Collepasso. Nell’area sono in corso i lavori di messa in sicurezza della strada approvati dalla Provincia di Lecce

(la foto pubblicata dal Forum Amici del territorio) COLLEPASSO – Era lì dal 1700 almeno. Ma probabilmente anche da più tempo. Il muro di cinta dell’antica Masseria Grande sulla Collepasso-Casarano è stato demolito. La masseria risale al periodo tra il 1600 ed il 1700. In quella zona sono in corso da parte della Provincia di Lecce i lavori di sistemazione dell’incrocio Maglie-Masseria Grande-Casarano, già programmate dalla precedente Amministrazione guidata da Giovanni Pellegrino. La notizia della demolizione è stata postata su facebook dal gruppo Forum Amici del territorio. Dopo l’approvazione definitiva da parte del Consiglio comunale di Collepasso, lo scorso 20 aprile, della variante urbanistica al Programma di Fabbricazione per la realizzazione del progetto, la Giunta provinciale il 4 giugno ha dato l’ok definitivo al progetto. Importo 925mila euro. L’intervento prevede la messa in sicurezza dell’incrocio posizionato lungo la direttrice Maglie-Gallipoli, in corrispondenza della strada provinciale che collega Maglie e Collepasso con Casarano, nei pressi della Masseria.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!