Baccalà al forno con patate

Se durante le festività natalizie non ne avete mangiato abbastanza, ecco una ricetta semplicissima per preparare il baccalà

// Ingredienti 800 gr di baccalà salato 1 kg di patate 400 gr pomodori pachino maturi olio extra vergine di oliva 50 gr di pane grattugiato due spicchi di aglio mezza cipolla rametti origano e rosmarino sale e pepe // Preparazione Si metta a bagno il baccalà tre giorni prima cambiando l’acqua spesso. Si pelino le patate e si taglino a fette sottili. Si prenda una pirofila, si unga con olio extravergine e si spolveri con pangrattato; si disponga uno strato di patate, si regolino di sale e pepe nero, poi si aggiungano gli aromi ed un goccino d’olio. Si tagli il baccalà a pezzi grandi lasciandone la pelle, [che si toglierà benissimo una volta cotto], si condisca con poco sale [attenzione, il baccalà può essere salato]. Si versi un trito di aglio e cipolla in modo uniforme sul baccalà, ancora uno strato di patate, i pomodori tagliati in quattro parti, sale, pepe, origano e rosmarino. Si versi l’olio sopra le patate e s’aggiunga una spolverata di pane grattugiato. Si copra la teglia con carta stagnola e si metta in forno già caldo a 200 gradi per 30 minuti. Poi si tolga la stagnola e si tenga ancora in forno finché il tutto non sia bene cotto e colorito. Si serva bollente.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati