Casarano, giunta in vista

Casarano. Il sindaco Gianni Stefano oggi potrebbe rendere noti i nomi dell’esecutivo. Pronta già una delibera contro la chiusura di Ostetricia

CASARANO – Oggi potrebbe essere il giorno dei nomi. Dopo le consultazioni e le riflessioni dei giorni passati, il sindaco Gianni Stefano potrebbe presentare oggi ai cittadini la sua Giunta. Il condizionale è d’obbligo dal momento che non c’è stata alcuna comunicazione ufficiale. Che la nuova squadra di governo sia ad un passo dall’essere “battezzata” lo rivelerebbe il fatto che Stefano avrebbe già predisposto una delibera contro la decisione della Regione Puglia di tagliare il reparto di Ostetricia dell’ospedale “Francesco Ferrari” di Casarano. Tra l’altro, proprio per protestare contro la chiusura del punto nascite, domenica alle 19.30 si terrà una manifestazione di protesta sul piazzale del nosocomio. L’argomento è molto sentito e la delibera sarebbe dunque il primo provvedimento “forte” per inaugurare i cinque anni di lavoro che attendono l’esecutivo. Indiscrezioni e voci di corridoio a parte, gli assessori certi al momento sarebbero Ottavio De Nuzzo (lista Stefano), Matilde Macchitella (lista Stefano), Adamo Fracasso (Cdc), che dovrebbe essere nominato vicesindaco. Antonio Memmi (La Puglia prima di tutto) dovrebbe essere il presidente del Consiglio comunale.

Leave a Comment