Lisi: ‘Contrari ad ogni trivellazione’

Roma. Il deputato del Pdl ribadisce la contrarietà della sua parte politica alla ricerca ed estrazione di idrocarburi nelle acque pugliesi

ROMA – Contrari ad ogni iniziativa di trivellazione alla ricerca di idrocarburi nel territorio pugliesi. Contrari sia a quelle a 12 miglia dalla costa; sia a quelle a 6 miglia, come proposto recentemente dal ministro all’Ambiente. Il deputato del Pdl Ugo Lisi ribadisce il punto di vista della sua parte politica sull’attività estrattiva nelle acque pugliesi e sottolinea come “il rapporto costi (ambientali, sociali ed economici) – benefici” sia “assolutamente sbilanciato e comporterebbe risultati minimi in termini di eventuale estrazione petrolifera e di ritorno occupazionale rispetto al danno dello sfregio che avrebbero territori vocati ad un turismo in forte ascesa”. “Di conseguenza, così come in passato, anche per il presente e per il futuro – annunci Lisi – non lesineremo azioni di attento monitoraggio e difesa del territorio per evitare che possano realizzarsi interventi inauspicati e inauspicabili per i quali non c'è alcuna condivisione con il territorio. E si badi bene che non si tratta di forme di oscurantismo tecnologico o di difesa passiva, bensì della constatazione inequivocabile che lo sviluppo dell'economia turistica è in antitesi con forme di sfregio ambientale della costa e della terraferma”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment