Auden e Cage, abbracciano ‘Le Quattro Stagioni’

GUARDA IL VIDEO. Lecce. Grande attesa per le coreografie di Fredy Franzutti, stasera, al Teatro Politeama Greco

LECCE – Fredy Franzutti e le coreografie del suo nuovo balletto, ‘Le Quattro Stagioni’, su musiche di Antonio Vivaldi e John Cage, saranno oggi alle 20,30 al Teatro Politeama Greco di Lecce. Immancabile la sua compagnia il ‘Balletto del Sud’. Le musiche sono interpretate dal gruppo di archi dell'Orchestra sinfonica “Tito Schipa” capeggiati da Stefan Biro. Lo spettacolo, che ha come soggetto “le stagioni delle emozioni dell'anonimo cittadino nella società del Novecento” come dice il coreografo Fredy Franzutti, ha più di un motivo di interesse: per le musiche, perché le Stagioni saranno intervallate da testi, recitati da Andrea Sirianni, del poeta Wystan Auden e da citazioni di musiche registrate di John Cage – di cui si celebra quest'anno il centenario della nascita –; per le scene, che sono dipinte da Isabella Ducrot, nota artista romana sensibile alla contemporaneità astratta; per l'impegno di ricerca e qualità della compagnia di Fredy Franzutti, che si presenta con uno spettacolo inusuale e originale che vede protagonisti Elena Marzano, Carlos Montalvan e Alessandro De Ceglia. Lo spettacolo è inserito nella Stagione della Camerata Musicale Salentina, in collaborazione con la Fondazione Ico ‘Tito Schipa’. I biglietti si possono acquistare presso il Teatro Politeama Greco (0832.241468) o presso la sede della Camerata Musicale Salentina (0832.309901). Sono previste riduzioni per gruppi, studenti e scuole di danza.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!