NetL.A.M. Servizi in rete per il Basso Adriatico

Gallipoli. Presentato lo scorso lunedì il progetto che punta a realizzare un circuito turistico transfrontaliero nel settore della nautica da diporto

GALLIPOLI – Una rete permanente di servizi integrati di qualità nel Basso Adriatico. E’ stato presentato lo scorso lunedì, presso l’hotel “Bellavista” a Gallipoli, il progetto NetL.A.M. che vede capofila il Comune di Gallipoli e che rientra nel programma di Cooperazione Transfrontaliera Grecia-Italia 2007-2013. Un progetto realizzato con la provincia di Brindisi, altre municipalità italiane (Bisceglie, Castrignano del Capo, S. Cesarea Terme) e con realtà istituzionali elleniche quali il Port Authority Igoumenitsa ed i Comuni di Parga e di Igoumenitsa. Obiettivo del progetto è realizzare una rete che possa collegare le strutture portuali partner per consentire la standardizzazione dei servizi e lo sviluppo di un circuito turistico transfrontaliero nel settore della nautica da diporto. Le principali attività per il conseguimento degli obiettivi progettuali riguardano: la realizzazione di una mappatura dei porti, l’analisi e l’integrazione dei servizi, la formalizzazione della Carta dei Servizi NetLAM, la realizzazione e la gestione di un sistema di prenotazione unico attraverso il portale web del progetto, la creazione di strumenti di comunicazione e di eventi integrati di promozione dei territori coinvolti (seminari, workshop, conferenze), la definizione e la promozione di pacchetti di servizi turistici integrati. Il progetto intende così rafforzare la posizione strategica dei partner come “porte” dei loro rispettivi paesi e come “attori” di una rete europea nel Mediterraneo orientale per sviluppare una serie di azioni congiunte che consentano il miglioramento della circolazione turistica delle persone nei territori coinvolti. Il tutto con il supporto, ormai indispensabile, delle moderne tecnologie di comunicazione, ben rappresentate da internet. L'obiettivo principale del progetto è dunque quello di sviluppare servizi di informazioni amichevoli riferiti ai porti dei territori coinvolti, usando la nuove tecnologie di comunicazione ed internet. Per garantire pieno successo all’iniziativa, il progetto NetLAM considera strategico promuovere i valori culturali e turistici dei posti e delle realtà che fanno parte della NetL.A.M.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!