Tennistavolo: Paolo Congedo ottiene il terzo posto nazionale

Messina. Meritato piazzamento per il salentino, dopo aver battuto atleti di elevata caratura come Marco Serafini di Treviso e Matteo Perini, di Como

Di Riccardo Longo MESSINA – Con una brillante prestazione che conferma la sua grande capacità tecnica e atletica, Paolo Congedo, giovane atleta di Vernole, ottiene il terzo posto alle finali nazionali di tennistavolo del Centro Sportivo Italiano, che si sono tenute a Messina a partire dallo scorso 20 aprile. Congedo ha dimostrato di essere notevolmente migliorato rispetto allo scorso anno, ottenendo un meritato terzo posto dopo aver battuto atleti di elevata caratura come Marco Serafini di Treviso e Matteo Perini, di Como. Buona la prestazione degli atleti di Utopia Vernole Giacomo Turco e Salvatore De Carlo, che nel doppio ottengono un meritato terzo posto. Il bronzo arriva dopo la vittoria contro la coppia Messinese Costa – Rigano. Fanno quindi un viaggio di ritorno ricco di soddisfazione gli atleti di Vernole, che durante l’intero torneo hanno potuto contare sull’appoggio del presidente di Utopia Sport, Gianpiero Turco, che li ha accompagnati in questo viaggio, e del presidente della sezione di Lecce del centro sportivo Italiano, Marco Calogiuri, che dalla Puglia ha costantemente seguito le prestazioni dei ragazzi. Un particolare aiuto i ragazzi di Vernole lo hanno ricevuto anche dalla profumeria Capolinea di Martano, dall’Istituto di Vigilanza Almaroma e dalla ditta Mazzilli impianti. Lo stesso presidente Turco ha avuto modo di partecipare alle finali nazionali, scendendo in campo nella categoria veterani insieme a Luciano Nocita, di Lecce, ottenendo nel doppio il quarto posto. Alla manifestazione hanno partecipato duecentoventi atleti provenienti da tutta Italia, numerose le società che si rendono protagoniste anche di campionati della federazione Italiana Tennistavolo. “Finisce oggi il 12° Gran Premio Nazionale di Tennistavolo al Palarescifina di Messina, dove gli atleti hanno disputato le semifinali e finali delle gare di singolo. Finali che hanno visto un livello molto equilibrato, ben 8 le Società sportive premiate con una medaglia d’oro. Due medaglie d’oro solamente per le società Villaguardia di Como, il CSI Romania, TT Senigallia del comitato di Ancona, la TT Tirrena di Cava de’ Tirreni, quest’ultime rispettivamente prima e seconda nella classifica per società” si legge sul sito ufficiale del CSI, mentre i vari comitati provinciali si preparano ad offrire una calorosa accoglienza ai propri atleti.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!