Diventerà una casa di riposo. Per ora è una discarica

Aradeo. Scarti da lavorazione edile abbandonati sul terreno di proprietà comunale

ARADEO – Aradeo, via Fontana. Nella zona di proprietà comunale dove è prevista la realizzazione di una casa di riposo per anziani, i lavori iniziano con il piede sbagliato. L’area oggi è infatti una vasta discarica abusiva di materiale inerte proveniente dai cantieri edili. Anzi, per la precisione, proveniente dallo smantellameto di marciapiedi per il loro rifacimento nel centro urbano. Gli scarti da lavorazione edile sono rifiuti speciali. In alcuni casi (come l’amianto) si tratta di rifiuti pericolosi, in altri casi no. Possono essere riutilizzati per nuovi cantieri ma non prima di essere stati lavorati in appositi impianti. L’abbandono incontrollato su un terreno non è insomma previsto in alcun caso. Chi dovrebbe controllare? Il Comune. Ma o non lo fa o i risultati del controllo lasciano a desiderare. Guardate le foto pubblicate sulla pagina facebook da La Pulce di Aradeo.

Aradeo discarica inerti
Aradeo discarica inerti 2
Aradeo discarica inerti 3
Aradeo discarica inerti 4
Aradeo discarica inerti 5

Articolo correlato: Scarti edili. Ovunque, ma non in discarica

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!