A colpi di Tacco, con i candidati

Casarano. Un dibattito pubblico e aperto sul futuro di una delle città più importanti del Salento. Sabato 21 aprile

Un palazzo di vetro. E’ questo che ci auguriamo diventi Palazzo dei Domenicani con il sindaco che i cittadini di Casarano sono chiamati ad eleggere il 6 e 7 maggio prossimi. Un’amministrazione trasparente, vicina ai cittadini, disposta al dialogo e al confronto. Guidata da un primo cittadino che abbia la forza dei programmi e che si faccia guidare solo da questi, non da altri interessi o lobby politiche ed economiche nascoste. Quanto i candidati corrispondono alle vostre aspettative? Qual è la loro idea di città? Saranno dei buoni amministratori, dei buoni ‘padri di famiglia’? Per capirlo il Tacco d’Italia organizza un dibattito pubblico con tutti i sei candidati sindaco, dove sono invitati tutti i cittadini. Ognuno, semplicemente lasciando un post in coda a quest’articolo, potrà rivolgere le proprie domande ai candidati. Sarà poi la redazione del Tacco, la sera del dibattito, a selezionarle e a ‘girarle’ a vostro nome ai candidati. Il confronto sarà trasmesso in diretta streaming e pubblicato sul canale You tube e Vimeo del Tacco d’Italia. L’appuntamento è per sabato prossimo 21 aprile alle 17.30 nel Chiostro comunale (salvo imprevisti meteo). Vi aspettiamo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!