200 euro a chi adotta un cane

Monteroni. La bella iniziativa di sensibilizzazione del Comune contro il randagismo

MONTERONI – Un massimo di 200 euro per chi adotta un cane. E’ la bella iniziativa del Comune di Monteroni che, in attesa di procedere alla ristrutturazione e alla riapertura del canile comunale, ha deciso di sensibilizzare all’adozione di cani ricoverati presso i canili convenzionati di Neviano e Casarano. A chi adotta un cane del Comune di Monteroni sarà erogato un contributo economico, di importo massimo di 200 euro, con fondi disponibili dopo l’approvazione del bilancio prevista entro il mese di aprile. L’iniziativa nasce anche a seguito di sollecitazioni pervenute dalle associazioni animaliste che operano sul territorio e che l’Amministrazione intende fare proprie integrandole di nuovi contenuti allo scopo di dare avvio ad una campagna di sensibilizzazione e prevenzione del randagismo sul territorio, che coniuga amore per gli animali ed attenzione alla gestione finanziaria dell’ente e che permetterà a chiunque di poter adottare un cane offrendo un piccolo contributo finanziario che comporterà anche un risparmio per la spesa pubblica. La campagna di sensibilizzazione all’adozione dei cani sarà attuata attraverso la creazione di un link sul sito del Comune e di un album con le foto dei cani; dal 23/04/2012 al 07/05/2012 chiunque dia interessato all’adozione, dovrà far pervenire una dichiarazioni di disponibilità. Verranno inoltre predisposti e distribuiti materiale promozionale e informativo, comunicati stampa, newsletter, ecc.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!