Matino la tua città. On line il sito

Matino. Ecco come il candidato Luigi Provenzano punta a coinvolgere i cittadini

MATINO – Continuano gli incontri del candidato sindaco Luigi Provenzano e degli esponenti della lista “Matino la tua città” con i cittadini matinesi in vista della consultazione elettorale del prossimo maggio. Proprio per raggiungere capillarmente il maggior numero possibile di persone, si è pensato di fornire ai cittadini un ulteriore canale di interazione diretta con i candidati in lista. Si tratta del sito web disponibile all’indirizzo www.matinolatuacitta.it che permetterà di conoscere nel dettaglio lo statuto dell’associazione, gli obiettivi della lista civica, il programma del candidato sindaco e le sue proposte per fare di Matino una “città nuova, al passo con i tempi, ma rispettosa delle sue tradizioni e delle sue peculiarità”. All’interno del sito, si potrà seguire da vicino la campagna elettorale di Provenzano e consultare l’agenda degli incontri pubblici che scandiranno il prossimo mese. Sarà possibile prendere visione integrale del programma elettorale, “nato da un confronto aperto e diretto con i cittadini – dice Provenzano – che non si è esaurito con la stesura del relativo documento, ma che proseguirà grazie all’apposita sezione del sito dedicata alle segnalazioni e ai consigli da parte dei cittadini. Si continua a percorrere, in tal modo, la strada della partecipazione attiva, imboccata da tempo ed in netta discontinuità con il passato, per rendere finalmente i matinesi protagonisti della rinascita della loro città”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!