Stagione di prosa. ‘I promessi sposi alla prova’

Lecce. Sul palco la versione di Testori: un capocomico all’antica ed attori malridotti provano a mettere in scena l’opera di Manzoni

LECCE – Nuovo appuntamento con la stagione di prosa 2012 del Teatro Paisiello di Lecce, promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, con la direzione artistica di Carla Guido. Venerdì 24 e sabato 25 febbraio, alle ore 21, al Teatro Paisiello, Teatro Metastasio – Stabile della Toscana, Compagnia Sandro Lombardi presentano “I Promessi Sposi alla prova”, uno spettacolo di Giovanni Testori per la regia di Federico Tiezzi con Giovanni Bozzolo, Francesco Colella, Iaia Forte, Sandra Forte, Alessandro Schiavo, Caterina Simonelli, Massimo Verdastro, Debora Zuin. Su un palcoscenico di fortuna, un Maestro, capocomico all’antica, si affanna a far interpretare ad un gruppo di attori comicamente scalcagnati il capolavoro di Alessandro Manzoni. Inizia così “I Promessi Sposi alla prova”, testo con cui nel 1984 Giovanni Testori trasforma il romanzo in uno specchio tagliente della realtà contemporanea. Ai grandi motivi manzoniani della pietà, della grazia, del male e della morte, della Provvidenza e della salvezza si mescolano i temi di riflessione sul teatro e sui suoi modi comunicativi. Non una reinvenzione shakespeariana o una deformazione linguistica ma una messa alla prova dei un intero universo personale, culturale e umano. Per informazioni: Castello Carlo V, via XXV Luglio, Lecce. Tel. 0832.246517; numero verde 800.215259 – teatropaisiello@gmail.com – www.comune.lecce.it

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati