Successo di Vittoria Coppola. Gli auguri di Gabellone

Lecce. Nel libro della giovane scrittrice ci sarebbero, secondo il presidente della Provincia, tutti i sentimenti ed i valori dei salentini

LECCE – Il caso editoriale dell’anno è il libro di una ventiseienne salentina, Vittoria Coppola: “Gli occhi di mia figlia” (Edizioni Anordest/Lupo Editore), ha ottenuto più di 160.000 voti nel concordo on line indetto alla rubrica del Tg1 “Billy il vizio di leggere”. Il Tacco ne ha parlato duffisamente, spingendo i lettori a votare per lei. “Mi congratulo a nome personale e dell’Amministrazione provinciale di Lecce con la nostra giovanissima conterranea Vittoria Coppola – ha detto il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone -. Con il libro ‘Gli occhi di mia figlia’ Vittoria oltre che vincere questo importante riconoscimento ha portato tra le pagine del suo lavoro i sentimenti più grandi, l’amore, il calore affettivo e i legami viscerali che per noi salentini e meridionali sono realtà di tutti i giorni. Un talento naturale come quello di Vittoria è un motivo di ottimismo per tutti, per l’intera Provincia di Lecce, terra di talenti e di grandi intelligenze. Sperando di aggiungere presto anche il nome di Vittoria agli intellettuali e agli scrittori che hanno animato anche a livello nazionale il cenacolo culturale del Salento e del Mezzogiorno”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati