Bottiglie contro il Municipio. Denunciato 18enne

San Donato. Alla base del gesto non ci sarebbero motivazioni particolari ma solo un atteggiamento provocatorio nei confronti delle istituzioni

SAN DONATO – L’autore dell’atto vandalico avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsi è un 18enne del posto. G.R, studente, avrebbe lanciato due bottiglie contro il portone del Municipio di San Donato e contro la finestra del sindaco Ezio Conte, provocando comunque lievi danni. Per questo è stato denunciato. I carabinieri hanno stretto il cerchio attorno al 18enne in quanto stavano già tenendo d’occhio alcuni giovani del posto, responsabili di altri episodi vandalici dello stesso tipo. Stando alle notizie raccolte fino ad oggi, sembra che non ci siano particolari motivazioni alla base del gesto, ma solo un atteggiamento sprezzante nei confronti delle istituzioni e degli spazi pubblici.. Le indagini dei carabinieri non si sono concluse con l’individuazione e la denuncia del giovane, ma proseguiranno per accertare un eventuale coinvolgimento del 18enne in altri fatti simili e se abbia agito con dei complici.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati