Il Lecce fa le prove di Juve con il Copertino

La squadra di Cosmi affronta alle 15 il Copertino in un'amichevole che fa da antipasto all'imminente match casalingo di domenica prossima contro la Juventus dell'ex Conte

Il Lecce versione 2012 prosegue la sua marcia di avvicinamento al proibitivo match casalingo di domenica prossima che vedrà opposti i giallorossi alla Juventus. Tra i vari dubbi di mercato e i fastidiosi mormorii legati alle note vicende del calcio scommesse, il Lecce fa quadrato per mantenere alta la concentrazione in vista della gara che potrebbe segnare una svolta quanto meno morale. In attesa dell’arrivo dello storico ex Antonio Conte, i giallorossi hanno svolto in mattinata una doppia seduta di allenamento a Calimera sotto l’occhio vigile di mister Serse Cosmi. Nel primo pomeriggio, alle ore 15, Giacomazzi & compagni affronteranno il Copertino al Via del Mare in quel che si appresta essere un derby amichevole, ma che consentirà a Cosmi di provare nuove soluzioni e testare le condizioni psico-fisiche dei singoli. Il test pomeridiano contro la squadra militante nel campionato d’Eccellenza è l’occasione ideale per sperimentare la formazione anti-Juve. Iniziare l’anno nuovo con un risultato positivo e magari sfatare l’ ingombrante tabù delle zero vittorie casalinghe stagionali, sarebbe la giusta iniezione di fiducia per il prosieguo del campionato e per le sorti dei giallorossi, ancorati ormai da tempo all’ultimo posto della classifica.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!