Cigs in deroga. Siglato l’accordo

Bari. L’intesa interessa l’intero 2012 ma la durata temporale iniziale è fissata fino al 30 aprile

BARI – Cassa integrazione in deroga dall’1 gennaio 2012. E’ quanto prevede l’accordo tra le parti sociali e datoriali siglato nei giorni scorsi. La Cigs sarà a favore dei lavoratori e delle lavoratrici dipendenti da aziende e datori di lavoro per i quali non sussistono ammortizzatori sociali perché privi dei requisiti, dei lavoratori delle imprese che abbiano esaurito gli ammortizzatori sociali perché privi dei requisiti di legge, i lavoratori delle imprese che abbiano esaurito gli ammortizzatori previsti dalla normativa ordinaria, i lavoratori degli enti di formazione professionale, degli studi professionali e delle associazioni di categoria presenti nel Cnel (Consigli nazionale dell’economia e del lavoro). L'intesa interessa l'intero 2012, anche se la durata temporale iniziale è fissata sino al 30 aprile. Entro quella data saranno rese note le linee guida emanate dal Ministero del Lavoro per il 2012. Come ha ricordato l’assessora regionale al Welfare Elena Gentile, la cassa integrazione in deroga ha interessato nel 2011 14.109 lavoratori e 1.202 aziende per un totale di risorse erogate pari a 98.601.896 euro. “Queste cifre – ha detto Gentile – sono sintomo di una crisi che ha segnato l'intero sistema di impresa in ogni ambito territoriale: siamo pronti a rispondere alle istanze delle aziende e quindi dei lavoratori già dall’inizio dell’anno, con l'auspicio che i primi segnali di ripresa e la possibile positiva conclusione di alcune importanti vertenze aziendali ci consentano già dai primi dati a consuntivo di poter consegnare segnali più incoraggianti sullo stato di salute dell’economia pugliese”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!