Api. Insediato il Comitato promotore

Casarano. La squadra è principalmente al femminile Patrizia De Nuzzo, coordinatrice; Valerio Parrotto, presidente

CASARANO – Si è ufficialmente insediato il comitato promotore di Api Casarano. Si tratta di una squadra prevalentemente “rosa” composta da Salvatore Placì, Alessandra Toma, Alessandro Pedone, Manuela Adamuccio, Maria Rosa Torsello, Annalia Giannuzzi, Sonia De Masi, Chiara Romano. Il comitato, che sarà guidato da Patrizia De Nuzzo, coordinatrice, e da Valerio Parrotto, presidente, traghetterà il movimento per il congresso, previsto nel mese di gennaio 2012 e alle elezioni amministrative. “Siamo pronti ad un impegno diretto, fatto di rigore e di trasparenza, per questo parteciperemo alla competizione elettorale con una nostra lista – ha dichiarato Patrizia De Nuzzo -. Giorni fa abbiamo partecipato ad un incontro con il Cdc di Claudio Casciaro e Adamo Fracasso e crediamo che i comuni valori di popolarismo assieme alla nostra vocazione verso ‘gli ultimi’ siano una strada obbligata che ci vedrà sempre più impegnati in un percorso comune di recupero di una importante tradizione politica della nostra città con Udc, Cdc e Verdi. Speriamo e crediamo doveroso avvenga anche in campagna elettorale.” Valerio Parrotto invece ha insistito sulla “necessità di recuperare i valori della solidarietà e della collaborazione sociale, indispensabili in questo grave momento di crisi economica, politica e umana”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!