Un settore giovanile per i Salento Dragons

I Salento Dragons si avvicinano alla loro prima trasferta nella capitale di domenica 4 dicembre con l'obiettivo di ripetere quanto fatto di buono negli ultimi 4 anni.

Per chi ancora non lo sapesse, quest’anno è nato il settore giovanile (U15 e U18) dei Salento Dragons, società sportiva che negli ultimi 4 anni ha disputato, con ottimi risultati, i campionati nazionali di Football Americano. Le due squadre giovanili, dopo una minuziosa preparazione atletica e tecnica, curata dai Coaches Roberto Vitale, Vito Nigro e Pasquale Pulli, affiancati dalla new entry Elena Tommasi, domenica 4 dicembre, effettueranno la loro prima trasferta a Roma sui campi dell’Oasi Club, dove si disputerà un Bowl Fiveman a cui parteciperanno, oltre ai Salentini, le compagini giovanili della Legio XIII – Roma, dei Guelfi – Firenze e dei Grizzlies – Roma. L’importante appuntamento, come stabiliscono i regolamenti federali, consentirà ai giovani Salento Dragons di poter disputare i campionati nazionali U15 e U18 previsti per l’anno prossimo. Queste le dichiarazioni dell'Head Coach dei Salento Dragons Roberto Vitale: “Inutile dire che tutti i ragazzi sono eccitatissimi e fortemente determinati a portare a casa un buon risultato per onorare il Salento che in quest’occasione rappresentano. Sono molto fiducioso in loro e sono sicuro che domenica onereranno sul campo gli sforzi profusi negli allenamenti degli ultimi mesi. In ogni caso è un’esperienza importantissima; infatti si confronteranno coi loro coetanei di altre e nuove realtà locali”. Il portavoce dei Salento Dragons Mauro Serrano non nasconde la sua soddisfazione: “E’ stato profuso un particolare sforzo da parte della dirigenza per far crescere, negli anni, la nostra disciplina sportiva. I giovani atleti faranno parte della prima squadra in un prossimo vicino futuro, per cui riponiamo in loro il nostro futuro. Fuori da ogni polemica devo dire che la trasferta di Roma è autofinanziata, quindi facciamo appello a coloro che vogliono darci una mano, dal punto di vista finanziario, per sostenere i Salento Dragons che onora in campo nazionale, anche in questa occasione, tutto il Salento.”

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!