La trasparenza amministrativa a Casarano

Casarano. Trasparenza Atti Amministrativi e Importanza della Comunicazione nel convegno, presso il liceo classico

I circoli Sel di Casarano e Ugento organizzano per Venerdì 2 dicembre, alle ore 18.30 presso l'auditorium del liceo classico di Casarano, un pubblico convegno su un tema di stretta attualità e interesse: la trasparenza amministrativa. Si esporrà uno studio del laboratorio di e-Governament dell'Università del Salento svolto sui siti istituzionali di vari comuni del Salento. 'In un mondo sempre più informatizzato, che viaggia alla velocità di un semplice clic, acquista sempre più importanza l'approccio della pubblica amministrazione al mezzo telematico. Le ultime riforme in merito puntano a una maggiore efficienza sfruttando al massimo gli attuali mezzi, passando innanzitutto dalla trasparenza degli atti oltre che delle posizioni degli amministratori. Con la presentazione di uno studio sulla adeguatezza dei siti di vari paesi della provincia portato avanti dal laboratorio di e-governament dell'università del Salento, si punterà a delineare l'attuale situazione prefigurando i possibili scenari che ci riserva l'avanzamento tecnologico oltre che sociale'. Interverranno: STEFANO CRISTANTE, ordinario della sapienza, preside della facoltà di scienze della comunicazione dell'università del Salento e membro della commissione scientifica nazionale di Sel. LUCA CAPUTO, professore a contratto e membro del laboratorio di e-governament dell'università del Salento VINCENZO RENNA, assessore ai lavori pubblici di Nardò SERGIO TOLOMEO, dirigente provinciale Sel. RICCARDO PRIMICERI, moderatore.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!