Select your Top Menu from wp menus

Il troglodita doc? E’ salentino

E’ salentino il primo uomo moderno europeo, e proveniva dall’Africa

E’ salentino il primo uomo moderno europeo, e proveniva dall’Africa. I suoi resti, due denti da latte, furono trovati nella Grotta del Cavallo, nel 1927, ma ora due scienziati viennesi sono riusciti a retrodatarli di 5000 anni, rispetto alla prima ipotesi. La notizia arriva dalla rivista ‘Nature’, che ha pubblicato i risultati dello studio che dimostra che i resti risalgono a 45mila anni fa. Il Salento è al centro della discussione scientifica europea per capire chi siamo e da dove veniamo. E’ l’Uomo ‘uluzziano’, dalla baia di Uluzzo dove è stato trovato un gran numero di reperti. L’Uomo uluzziano, salentino doc, è il padre dell’Uomo europeo. L’avevamo detto, che parlare di Salento doc era roba da trogloditi.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!