16.000 metri di discarica abusiva

Galatina. Sull’area era stoccato di tutto, dai pneumatici, all’eternit, alle carcasse di televisori. Il proprietario è stato denunciato

GALATINA – 16.000 metri quadrati adibiti a discarica abusiva. Il terreno è stato individuato e sottoposto a sequestro dai finanzieri della Compagnia di Gallipoli nell’ambito di un’operazione di servizio finalizzata alla tutela dell’ambiente, disposta e coordinata dal Comando Provinciale di Lecce. Sull’area in questione erano stati stoccati rifiuti di ogni genere, derivanti da attività di lavorazione, scarti agroindustriali, pneumatici, eternit, rifiuti bituminosi e carcasse di televisori. Il proprietario della zona, un 68enne di Galatina, è stato denunciato per la violazione delle norme sul rispetto dell’ambiente.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!