‘Maria’ addosso. E piante in casa. Arrestato

Casarano. Flavio Sarcinella aveva ricreato presso la propria abitazione una vera e propria serra per la coltivazione della marijuana

CASARANO – Si aggirava con atteggiamento sospetto per le vie della città incontrando con frequenza noti pregiudicati del luogo. Insospettiti da tale comportamento, i carabinieri hanno così deciso di fermare Flavio Sarcinella, 24enne di Casarano e di perquisirlo. Dalla perquisizione è emerso che il giovane possedeva alcuni grammi di hashish e marijuana, circostanza che ha fatto decidere ai militari di estendere i controlli anche all’abitazione di Sarcinella. Lì si è presentato ai militari uno scenario completamente nuovo. Il giovane, infatti, aveva ricreato una tipica serra per la coltivazione della marijuana con lampade alogene, sistema di irrigazione, termoventilatore e prodotti chimici al fine di migliorare la produzione delle piante. Complessivamente, al termine dell’operazione sono state rinvenute e sequestrate due piante di marijuana dall’altezza di circa 1,5 metri ciascuna, circa 60 grammi di marijuana, un grammo di hashish e vario materiale per il confezionamento. Tutto ciò ha fatto scattare le manette ai polsi del 24enne che è stato condotto presso la Casa circondariale di Lecce a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!