Idv: ‘Il Comune pubblichi gli atti’

Casarano. In una lettera inviata al commissario D’Onofrio il circolo di Italia dei valori chiede l’adeguamento dell’amministrazione alle norme sulla trasparenza

CASARANO – Tutti gli atti siano pubblici ed accessibili ai cittadini, così come previsto dalle norme sulla trasparenza delle pubbliche amministrazioni. Lo chiede il circolo cittadino di Italia dei valori in una lettera inviata al commissario prefettizio Giovanni D’Onofrio. L’amministrazione “si adoperi – si legge nella nota – per l’adeguamento alle norme vigenti provvedendo alla pubblicazione integrale sul sito web del Comune di qualsiasi determina, disposizione o atto”. Al termine di un incontro avvenuto ieri tra il presidente dell’Idv Piergiorgio Caggiula ed il commissario D’Onofrio, questi si è poi formalmente impegnato a provvedere, con decorrenza immediata, alla pubblicazione online in forma integrale di qualsiasi determina delibera o atto relativo al Comune di Casarano. Di seguito il testo della lettera. Alla C.A. del Commissario Prefettizio Dott. D’Onofrio Giovanni Il sottoscritto Circolo cittadino di Italia dei Valori, con riferimento alle disposizioni di Legge contenute nel D.L. 150/2009 denominato “Riforma Brunetta”, in merito alle norme relative alla Trasparenza intesa come accessibilità totale attraverso soprattutto la pubblicazione sui siti istituzionali delle amministrazioni pubbliche delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati delle attività di misurazione e valutazione svolta dagli organi competenti, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo del rispetto dei principi di buon andamento e imparzialità; considerato che a tutt’oggi l’Amministrazione di Casarano non ha provveduto all’adozione di tale disposizione di legge venendo quindi meno al principio che tale norma disponeva, ovvero la funzionalità della P.A. ed il relativo diffuso controllo; visto che, in relazione a recenti provvedimenti, cioè l’elargizione di premi ai dirigenti comunali, che hanno generato nei cittadini un grave moto d’indignazione considerato anche la grave crisi finanziaria che grava su codesta Amministrazione e sulla comunità in generale; chiede che codesta amministrazione nella persona del Commissario Prefettizio dott. D’Onofrio, dei funzionari e dei dirigenti tutti si adoperi per l’adeguamento alle norme vigenti in tema di trasparenza e di accessibilità agli atti, provvedendo quindi alla pubblicazione integrale sul sito web del Comune di qualsiasi determina, disposizione o atto. Italia dei Valori – Circolo di Casarano Il Presidente – Caggiula Piergiorgio Articolo correlato Il Comune premia i dirigenti

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment