Bar e tabaccheria. Due furti in una notte

La prima rapina a Calimera, la seconda a Surbo. In entrambi i casi i carabinieri partono dall’analisi dei nastri delle videocamere di sorveglianza

LECCE – Due colpi in una notte. Il primo ai danni del bar del distributore TotalErg alla periferia di Calimera; il secondo in una tabaccheria di Surbo. Non è stata una notte tranquilla per il Salento. A Calimera i ladri hanno forzato la porta di ingresso del bar ed hanno portato via slot-machine, denaro contante e diversi pacchetti di sigarette, per poi fuggire su un’auto. Al momento l’identità dei responsabili è ancora sconosciuta ai carabinieri del nucleo Radiomobile di Lecce che si sta occupando delle indagini e che oggi analizzerà i nastri delle videocamere di sorveglianza. A Surbo è invece stata presa di mira la tabaccheria “Leone d’oro” di via IV Novembre. Qui, sempre forzando l’entrata, i malviventi hanno rubato una macchina cambia soldi, il denaro contenuto nel registratore di cassa, pacchi di sigarette e schede telefoniche. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri del posto. Ed anche in questo caso, analizzeranno i filmati delle videocamere.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment