Pronti, si parte. In idrovolante

Gallipoli. Da oggi al 18 settembre la Coppa d’Aviazione Marittima 2011 – 8° Gran Premio Principato di Leuca

GALLIPOLI – Una decina di idrovolanti ultraleggeri sono attesi alla Coppa d’Aviazione Marittima 2011 – 8° Gran Premio Principato di Leuca, il grande raduno di questi speciali velivoli che ogni anno giungono a Gallipoli con i loro equipaggi provenienti da tutta l’Italia. La manifestazione si svolgerà da oggi a domenica 18 settembre e gli idrovolanti faranno base presso la pista dell’AvioResort Le Sirenè. Il raduno è organizzato dall’Idroclub Capo Leuca e dall’Aviazione Marittima Italiana, in collaborazione con l’associazione Salento Faro dei Due Mari e la Caroli Hotels. Il programma del raduno prevede nella mattinata di oggi l’arrivo degli idrovolanti (nelle versioni a scarponi galleggianti o a scafo centrale) e l’atterraggio all’AvioResort Le Sirenè. Gli equipaggi saranno accolti dal presidente dell’Idroclub Capo Leuca, Orazio Frigino. Nel pomeriggio, i velivoli effettueranno un sorvolo ed un ammaraggio davanti al lungomare di Marina di Racale, in località Torre Suda, in vista della partecipazione alla manifestazione “Aeronautica e Salento”, che si svolgerà domenica 18 organizzata dall’Aero Club di Lecce. Nell’occasione, i piloti incontreranno le autorità locali e anche il presidente dell’Aero Club di Lecce, Gigi Fracasso, Domani, proseguiranno i voli e gli ammaraggi degli idrovolanti, che si sposteranno anche a Santa Maria di Leuca e nuovamente a Torre Suda per familiarizzare con le stupende coste salentine. Sempre sabato, sarà anche presentato un aggiornamento del progetto “Montecarlo 2013”, una speciale gara di idrovolanti, organizzata dall’Idroclub Capo Leuca e dall’Aviazione Marittima Italiana, che si disputerà proprio a Montecarlo in occasione del centenario dello storico Trofeo Jacques Schnieder (1913-2013). All’incontro, interverrà anche il console onorario del Principato di Monaco a Bari, Fabio Di Cagno. Domenica 18, infine, i velivoli dell’Aviazione Marittima Italiana parteciperanno con un passaggio in formazione e una esibizione in volo alla manifestazione “Aeronautica e Salento”, che prevede la presenza anche di altri aerei ed elicotteri civili e militari, di diverse pattuglie acrobatiche civili e degli attesissimi MB339 della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment