Gallipoli: blitz contro la droga

675 auto fermate, diverse denunce e segnalazioni, il sequestro di hashish e marijuana. È il bilancio dell'attività di ieri dei Carabinieri di Gallipoli

Le strade mietono vittime, in Salento. Come l'abuso d'alcool e di droga fra i giovani e giovanissimi. Da qui, per mettere un freno allo sballo che ha insanguinato le notti salentine le scorse estati, l'intensificazione dei controlli sulle strade ad opera delle Forze dell'Ordine. I Carabinieri della Compagnia di Gallipoli, ieri, dalle prime ore della mattina fino al tardo pomeriggio, insieme a quelli della Compagnia di Nardò e al nucleo cinofili di Bari – Modugno, hanno effettuato un blitz in quattro campeggi della zona. Il risultato è il sequestro di 20 grammi di marijuana e di 4 grammi di hashish, la segnalazione per 17 turisti di età compresa fra i 17 e i 25 anni e un'ulteriore segnalazione per 9 ragazzi, illecitamente accampati nelle pinete vicine e trovati in possesso di 10 grammi di marijuana e di 8 grammi di hashish. In serata, il fronte dei controlli si è spostato sul litorale. Ad agire, 20 carabinieri in borghese. Bilancio: 14 segnalazioni all’autorità prefettizia per ragazzi di età compresa tra i 17 e i 30 anni, per una quantità di droga sequestrata pari a 11 grammi di hashish e a 12 di marijuana. Un giovane ragazzo di Modena è stato denunciato a piede libero per detenzione a fini di spaccio: possedeva 9 grammi di marijuana e 4 piccoli pezzi di hashish per un totale di 5 grammi. 14 patenti ritirate e 6 fermi per un tasso alcolemico di più di un grammo per litro di sangue, il doppio del consentito. La auto fermate sono state in tutto 675.

Related posts

Leave a Comment