Select your Top Menu from wp menus

Ferragosto di sangue sulle strade del Salento

in un incindete nelle prime ore della giornata di festa perde la vita un lavoratore di rientro dal turno di notte. Alessio Benegiano aveva 33 anni

Non si sa ancora il perché. E seppure si sapesse sarebbe difficile accettare questo nuovo ferragosto di sangue sulle strade salentine. Ieri ha perso la vita Alessio Benegiano, 33 anni, di Giuggianello, in un incidente stradale quasi alle porte di casa sua. Rientrava a casa dopo il servizio notturno nella Securservice di Casarano, quando, forse uno sbandamento improvviso dell'auto, una Fiat Palio, o per un colpo di sonno, è finito contro il guard rail, nei pressi di Corigliano d'Otranto. Erano le 7.45. L'auto si è ribaltata e il corpo di Alessio è stato estratto vivo dalle lamiere. I medici hanno cercato in tutti i modi di salvargli la vita, ma poche ore dopo l'impatto, è spirato all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Nessun coinvolgimento di altre auto. A chiamare aiuto gli automobilisti che attraversavano quel tratto di strada a quell'ora. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Corigliano e del nucleo radiomobile di Maglie, per i rilievi di rito, oltre ai sanitari del 118.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!