Select your Top Menu from wp menus

Il jazz viaggia in Locomotive

Sogliano. Parte oggi il “Locomotive jazz festival” ed il piccolo Comune diventa la News Orleans salentina. Grandi ospiti fino al 5 agosto

SOGLIANO CAVOUR – Dal oggi al 5 agosto Sogliano Cavour diventa la New Orleans salentina, con “Jazz Circus”, invitante titolo della sesta edizione del Locomotive Jazz Festival, diretto dal sassofonista Raffaele Casarano. Tra gli ospiti Paolo Fresu, Nicola Conte, Donpasta e il cantautore Gino Paoli con il suo progetto “Un incontro in jazz”. Il Locomotive Jazz Festival apre ancora una volta i fronti sulla fusione tra musica e arte, mescolando note e arte circense. Si parte oggi con “From Station to station”, terza edizione dei viaggi musicali a bordo dei treni delle Ferrovie Sud Est per toccare le stazioni di San Cesario di Lecce (partenza ore 17.00), Soleto, Melpignano e Nardò, con la partecipazione di Paolo Fresu e molti ospiti www.locomotivejazzfestival.it. Nella serata di oggi, alle 21.00 – ingresso gratuito – suonerà il Paolo Fresu Devil Quartet & Italian Jazz Young Day. Il 3 agosto – ingresso 10 euro – è la volta del grande Nicola Conte in una tappa del suo Love & Revolution tour. In apertura spazio all’incontro tra Raffaele Casarano, Alessandro Monteduro e la cantante Dudu Manhenga, classe 1981, ormai una star in Zimbabwe e in molti stati dell’Africa sub-equatoriale. Mercoledì 4 agosto, la piazza si trasforma in un tendone da circo con lo spettacolo “In bilico tra circo e…” di Mototrabbasso e Food Sound Circus spettacolo nel quale il dj, economista, autore e appassionato di gastronomia Donpasta incontra La Compagnia di Nouveau Cirque, cinque ex allievi dell’Ecole de Cirque Le Lido di Toulouse, e alcuni musicisti salentini. Uno spettacolo tra narrazione, circo, musica e gastronomia. Giovedì 5 agosto il festival parte sin dall’alba a Sannicola con un concerto da non perdere per accogliere il nuovo giorno sulla collina di San Mauro. Dalle 21.00 – biglietti da 25 a 15 euro – si torna a Sogliano Cavour per il gran finale. Alle 22.00, in esclusiva per la Puglia, Gino Paoli presenta i brani del suo progetto “Un incontro in jazz” accompagnato da Flavio Boltro, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso, Roberto Gatto. A seguire, festa finale Jazz Circus con il punk dub tarantolato dei Mascarimirì in un progetto speciale per il Locomotive.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!