Le stelle sono tante

Vaste. Appuntamento con l’astronomia alle ore 20 presso il sito archeologico “Parco dei Guerrieri”

VASTE – “…Perché le stelle non sono poi così lontane”. E appariranno vicinissime grazie a ben cinque telescopi che saranno puntati sulla volta celeste estiva. Tanto basta per far parlare di serata davvero stellare e mozzafiato. Ad organizzare l'appuntamento astronomico, oggi, dalle ore 20 in poi presso il sito archeologico “Il Parco dei Guerrieri” a Vaste di Poggiardo è il meteorologo Luigi Merico dell'European Geophysical Society con il patrocinio del Comune di Poggiardo, dell'Università del Salento, dell'associazione Socrate di Poggiardo e il Gas (Gruppo astrofili Salentini “G.V. Schiaparelli”) di San Cassiano fondato da Fernando De Ronzo e Vito Accoto, che per l'occasione ha pensato di far godere al pubblico delle meraviglie del Cielo attraverso strumentazione ad hoc, costituita da una serie di telescopi, affiancati da varie fotografie, un planetario e filmati video dell'Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica cosmica di Roma. Durante la serata a tema astronomico, è previsto anche un collegamento audio-video con l'astronauta Paolo Nespoli. I presenti potranno visitare inoltre il Planetario di Bari sistemato sempre all'interno del “Parco dei Guerrieri”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!