6 grammi di cocaina in borsa, 250 nell’armadio. In arresto casalinga

Salice Salentino. Tiziana Leone, 41 anni, ha ottenuto i domiciliari perché incensurata

SALICE SALENTINO – 6 grammi di cocaina nella borsa. Ed altri 250 grammi a casa. E’ stata la scoperta dei carabinieri del nucleo radiomobile di Campi Salentina. A nascondere la sostanza stupefacente un’insospettabile: Tiziana Leone, 41 anni, casalinga di Salice Salentino. Finita ai domiciliari perché la sua fedina penale, fino ad oggi, era sempre stata pulita. La donna era stata notata mentre si aggirava in atteggiamento sospetto in via Quarta, zona considerata ritrovo per giri illeciti di spaccio ed acquisto droga. Nei paraggi vi era anche una strana presenza di giovani già noti alle forze dell’ordine. L’operazione dei militari è scattata proprio per queste ragioni. Subito, la sorpresa: nella borsa della donna vi erano 6 grammi di cocaina divisi in dosi. L’ispezione dei carabinieri è continuata presso l’abitazione della donna. Lì, nascosti in un armadio, sono stati trovati altri 250 grammi di sostanza stupefacente, finiti sotto sequestro insieme ad un bilancino di precisione ed a 2mila 185 euro, provento dell’attività illecita di spaccio.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!