Forum sull'invecchiamento: un successo leccese

La società Roma Multiservizi curerà l'organizzazione del prestigioso Forum Ambient Assisted Living

L'Europa ha scelto la Puglia come sede del 3° Forum Ambient Assisted Living (AAL) ed è un successo anche leccese. L'evento di rilevanza internazionale con circa 900 partecipanti provenienti dai paesi dell'UE che prenderanno parte ai numerosi appuntamenti in programma a Lecce dal 26 al 28 settembre 2011, sarà organizzato dalla società Roma Multiservizi. Ieri la presentazione ufficiale cui hanno partecipato la vicepresidente e assessora allo Sviluppo economico Loredana Capone, l'assessora al Welfare Elena Gentile, la presidente dell'ARTI Giuliana Trisorio Liuzzi, Silas Olsson, direttrice generale di AALA, Raphael Medina, la componente del direttivo del Forum e dirigente al ministero della salute spagnolo, Kerstin Zimmermann, la co-presidente del Forum e rappresentante del ministero della Ricerca austriaco, Nicola Filzola, il responsabile della comunicazione AALA a Bruxelles, Mario Alì, direttore generale del MIUR, Pietro Siciliano in rappresentanza del CNR (Istituto per la Microelettronica e Microsistemi) di Lecce e Roberta Mazzotta per Roma Multiservizi.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!