Niente scontrino. Stop di cinque giorni

Lecce. Era solito non rilasciare scontrino fiscale. L’Agenzia delle Entrate ha imposto la sospensione dell’attività ad un commerciante ambulante di alimentari

LECCE – Per cinque giorni lavorativi non potrà svolgere la propria attività di commercio ambulante di prodotti alimentari e bevande. E’ la sanzione applicata ai danni di un esercente titolare di ditta individuale della provincia di Lecce. Negli ultimi cinque anni i finanzieri l’hanno sorpreso per quattro volte a non rilasciare scontrino fiscale. La sanzione è stata disposta dall’Agenzia delle Entrate di Bari su segnalazione delle fiamme gialle della Compagnia di Lecce.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!