Boato nella villa. Sangue per strada

Soleto. Il mistero avvolge quanto accaduto la scorsa notte. Un’esplosione ha buttato giù le pereti di una villa. Tracce di sangue sulla strada, ma nessun corpo rinvenuto

SOLETO – Un’esplosione avvertita anche a notevole distanza. E poi chiazze di sangue per strada. E’ ancora avvolto dal mistero ciò che è accaduto la scorsa notte, attorno alle 24, sulla strada provinciale che da Sogliano Cavour porta a Soleto. Sul posto sono giunti polizia e vigili del fuoco che hanno cercato fino all’alba tracce del passaggio del responsabile, ma senza esito. Il boato sordo avvertito nel silenzio ha buttato giù le pareti di una villa che sembrerebbe disabitata. Dovrebbe essersi sprigionato proprio dal suo interno, pare dallo scoppio avvenuto in un ambiente saturo di gas. Ma non è dato sapere, al momento, se si sia trattato di un episodio incidentale o se dietro ci sia un atto doloso. E’ infatti l’evidente traccia di sangue sul selciato che lascia interdetti gli investigatori. Perché significa che qualcuno era lì, al momento dell’esplosione. Ma anche che ha avuto il tempo di fuggire. Incontrastato, per ora. Visto che le ricerche condotte dai militari anche tramite l’ausilio di unità cinofile non hanno portato a a. Del caso si sta occupando il pm Giovanni Gagliotta. Maggiori dettagli nelle prossime oe.

Articoli correlati

Leave a Comment