Select your Top Menu from wp menus

Clochard. Un progetto della Polfer

I comparti di Puglia, Basilicata e Molise organizzano interventi urgenti per persone senza fissa dimora in ambito ferroviario

Il compartimento della Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata e il Molise ha organizzato un tavolo di lavoro interistituzionale per gli interventi urgenti riguardanti le persone senza fissa dimora negli ambiti ferroviari. Lo riferisce una nota della Polizia di Stato. L'iniziativa nasce dall'osservazione della presenza di persone senza fissa dimora che si stabiliscono in ambito ferroviario versando in condizioni precarie ed è finalizzata alla realizzazione di un progetto, in conformità alla legge n. 328 dell'8 novembre 2000. L'obiettivo è di rendere sempre più efficaci e tempestivi gli interventi in favore delle persone che si trovano in situazioni di disagio e servirà a garantire più elevate condizioni di sicurezza per loro stessi e per tutti i cittadini che usufruiscono degli spazi ferroviari. La Polizia di Stato, d'intesa con il gruppo Fs, avvia oggi un ciclo di quattro incontri per lo studio del fenomeno, con l'ausilio della ricerca universitaria, per poter elaborare un metodo coordinato in grado di coniugare solidarieta' e sicurezza negli scali ottimizzando in termini operativi, i tempi e i costi d'intervento.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!