Gli avvocati leccesi vincono ancora

Potenza. Continua la marcia trionfale della formazione che si impone per 3 a 0, nel “40esimo Torneo Nazionale Forense”

Continua la marcia trionfale della formazione degli avvocati leccesi che si impongono a Potenza, per 3 a 0, nel “40esimo Torneo Nazionale Forense”. Partono subito col piglio giusto gli uomini di mister Mario Russo che, dopo appena cinque minuti di gioco, mancano di un soffio la marcatura prima con San Martino e successivamente con Mariano. Al 20' minuto, Filieri, subentrato all'infortunato San Martino, porta in vantaggio i leccesi di testa superando il portiere avversario in uscita. E' questo il momento migliore dei salentini che sfiorano il raddoppio ancora con Mariano. Nella seconda parte di gara arriva la seconda marcatura dei leccesi grazie ad un gran gol di Mariano che batte il portiere in uscita. Dopo pochi minuti la terza rete dei salentini grazie al rigore trasformato da Renna e decretato per atterramento di Mariano. La formazione dei leccesi: Sangiorgi (Palumbo), Corvaglia Alberto, Presicce (Marangio), Suez, Calabro, Flascassovitti, San Martino (Filieri), Barbetta (Lai), Renna (Cappelli), Casaluci, Mariano (Corvaglia Arc.). I legali salentini giocheranno nuovamente sabato 9 aprile a Trani, sconfitto a Foggia per 3 a 1. Le toghe salentine dedicano la vittoria al compianto Sebastiano De Cagna figlio di uno degli sponsor, scomparso prematuramente lo scorso anno. La classifica: Lecce 13, Foggia e Trani 11, Cerignola 8, Potenza 1.

Articoli correlati

Leave a Comment