Select your Top Menu from wp menus

Droga nei pantaloni. Arrestato minore

Lecce. Ritrovato involucro in plastica avvolto con del nastro da imballaggio contenente marijuana e 2 telefoni cellulari

B. L., minore di cittadinanza albanese, è stato tratto in arresto dagli uomini della Squadra Volante della Questura di Lecce, perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di 190 grammi di marijuana. Intorno alle ore 16 del 29 marzo, un equipaggio in servizio, mentre percorreva la Via Adriatica, ha notato due giovani, uno a bordo di un ciclomotore, mentre l’altro era appiedato. I due confabulavano mentre uscivano da uno scivolo di uno scantinato. Il giovane appiedato, alla vista dell’auto di servizio che ancora era lontana, si è dato alla fuga per le vie limitrofe, e favorito dal traffico ha fatto perdere le proprie tracce. La pattuglia ha allora fermato il secondo ragazzo che è stato ritrovato in possesso di un involucro in plastica del tipo busta per alimenti avvolta con del nastro da imballaggio di colore marrone, contenente marijuana e 2 telefoni cellulari. B. L. è stato dichiarato in stato di arresto e condotto in carcere presso il Cpa di Monteroni. E' difeso dall’avvocato Antonio De Mauro del Foro di Lecce.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!